Quali sono i rischi più comuni delle Opzioni Binarie?

Fare trading con le opzioni binarie può dare tantissime soddisfazioni. Sono molte le persone che guadagnano regolarmente con questa tecnica che prevede un’azione Call o Put. In pratica si sceglie un asset e si decide se il suo andamento in un arco di tempo prestabilito, sarà in salita (call) o discesa (put). Detto così sembra tutto estramamente semplice, non trovi? Ed è proprio qui il problema, l’apparente semplicità porta le persone a cadere in alcuni rischi comuni delle opzioni binarie. Nell’articolo di oggi, cerchiamo di capire quali sono.

Prima di illustrarli, voglio fare un appunto. Fare trading è sempre rischioso. Si perché vai a investire il tuo denaro, il quale può andar perso qualora non riesci a individuare l’andamento del mercato. Ricordati che è un settore dove ogni giorno tantissime persone vincono e altrettanto perdono. Se sei disposto ad assumerti i tuoi rischi, sei capace di contenerti e non spendere più di quanto sai di poter perdere, allora benvenuto nel mondo del trading online!

 

I principali rischi più comuni delle opzioni binarie

  1. Credere che è solo questione di fortuna. Il fatto di poter fare sostanzialmente solo due scelte, porta le persone a ritienere di avere il 50% di possibilità d’indovinare l’andamento futuro. Ecco, è il tranello più grande e non devi caderci. Se vuoi fare opzioni binarie, devi prima di tutto studiare. Senza una buona base teorica, qualsiasi pratica cadrà in fumo.
  2. Pensare che si diventa milionari. Magari qualcuno ci riesce, ma sicuramente non all’inizio e non deve essere questo lo spirito con il quale inizi a investire nelle opzioni binarie. Dedicati piuttosto allo studio, la pratica e l’elaborazione di una strategia valida.
  3. Agire quando non c’è niente da fare. Chi si trova nel mondo del trading ormai da un po’, sa bene quanto sia deleterio per il proprio ROI investire nelle opzioni binarie, quando non è il momento propizio. Attendi il momento giusto, aspetta che il mercato ti offra l’opportunità e non cercare posizioni per forza, solo perché ti annoi e vuoi scommettere.
  4. Non verificare il ROI con costanza. Chiaro che non puoi focalizzarti su questo aspetto dopo aver fatto si e no 5 posizioni. Ma quando hai alle spalle uno storico di 50 opzioni binarie effettuate o anche 100, allora devi tenere di conto del tuo ROI, è importante avere il rendimento positivo. In pratica non devi andare sotto con i tuoi investimenti.
  5. Sperimentare troppe strategie. All’inizio è un bene, perché è l’unico modo che hai per trovare quella giusta, ma devi stare attento a non azzardare troppo. Devi sempre monitorare ogni tuo cambio di rotta, valutarne i benefici e gli svantaggi.
  6. Credere di aver capito tutto. E’ da un po’ di tempo che fai trading con le opzioni binarie e ritieni di “essere arrivato”. Grandissimo errore! Magari fino a oggi ti è andata bene ma, ciò non significa che riesci a padroneggiare il settore completamente. Rimani sempre vigile, non lasciare niente al caso.

Sono tante le persone passate da questi errori, impara dagli sbagli altrui e migliorati! Puoi trovare altre informazioni sulle opzioni binarie su www.opzionibinarie.name.