Cos’è il plexiglass: tutto ciò che bisogna sapere

È da molto tempo che si sente spesso parlare del plexiglass e del suo utilizzo, dal momento che è stato sempre un po’ bistrattato in quanto non ritenuto un materiale di qualità.

Invece oggi il plexiglass viene considerato come un valido sostituto del vetro: si tratta di una materia plastica molto resistente, versatile, robusta, usata in tantissimi settori.

In particolare, parliamo di una delle materie plastiche di maggior consumo per via delle sue peculiarità.

A differenza del vetro è infrangibile ed è molto più trasparente. Viene utilizzato per tanti scopi come nella realizzazione di vetri di sicurezza, nella creazione di elementi di arredo e di design, ma negli ultimi anni si sta diffondendo sempre più il suo utilizzo su stampa.

Naturalmente, come per tutte le cose anche questo materiale presenta degli svantaggi:

  • si graffia molto facilmente;
  • attira la polvere;
  • con il tempo tende ad ingiallirsi;
  • non è adatto ad utilizzi che implicano l’usura meccanica.

Tuttavia, c’è una buona notizia: visto e considerato che si tratta di un materiale che è molto facile che si graffi, c’è una soluzione davvero ottimale che si può prendere in considerazione per ovviare al problema.

In pratica basta acquistare un poolish lucidante liquido per carrozzerie e il gioco è fatto!

Lo si può trovare agli ipermercati oppure per via web.

La procedura è alquanto semplice: basta passare il poolish sulla superficie in plexiglass, spruzzare un po’ di detergente per vetri e provvedere poi a pulire il tutto con un panno preferibilmente in cotone.

Il risultato che si otterrà è di grande pregio sotto tutti i punti di vista. I graffi non solo spariranno con un solo colpo ma al contempo stesso si otterrà il supporto ben pulito e lucido.

 

La stampa su plexiglass

In questi ultimi anni non sono pochi coloro che hanno deciso di ricorrere al plexiglass per realizzare dei cartelloni, delle insegne o delle foto in grande o medio formato.

C’è chi ha deciso di impiegare questo materiale per realizzare un design moderno e l’effetto che ne è scaturito è stato più che sorprendente!

Di sicuro gli amanti del design moderno ne sanno qualcosa!

Ma oltre alla stampa di insegne, fotografie e quant’altro, il plexiglass si presta molto bene anche alla stampa di targhe per uffici, attività commerciali, studi professionali e via dicendo.

In aggiunta, grazie alla sua elevata resistenza ad agenti atmosferici, si può posizionare anche su strada.

Quindi è un materiale adatto sia per un utilizzo interno che esterno.

Per chi necessita dunque di supporti in plexiglass, scegliere solo ed esclusivamente aziende specializzate nel settore si rivelerà la scelta giusti in termini di resa finale.

In base a quanto affermato, risulta ben comprensibile quali sono i motivi che spingono molte persone al giorno d’oggi ad utilizzare la stampa su plexiglass:

  • è molto più leggero del vetro;
  • è sagomabile;
  • è più resistente del vetro;
  • gli utilizzi sono davvero tanti;
  • è resistente ad agenti chimici e atmosferici.